Dinamo: Esposito vuole la prima vittoria

"Vogliamo la prima vittoria in campionato". Alla vigilia della prima partita casalinga in LegaBasket, il coach della rinnovata Dinamo Banco di Sardegna, Vincenzo Esposito, va subito al sodo. Esce dagli spogliatoi e si presenta in sala stampa con un'unica grande certezza. "I ragazzi sono concentrati e carichi", afferma. Varese è avvisata. Domenica alle 12 al PalaSerradimigni scenderà in campo una Dinamo determinata e su di morale. Merito anche del feeling già stabilito dal coach e dalla squadra con tutto l'ambiente. "C'è tanta curiosità di vedere la squadra all'esordio ufficiale in casa - dice - la tifoseria di Sassari ha dimostrato sempre tanto calore e passione, sono sicuro che sarà così anche domani". Sassari ha giocato tre partite in otto giorni, ma non si tratta di straordinari. "Questo sarà il nostro standard, con una media di due partite alla settimana, tra campionato e Coppa. C'è un po' di curiosità anche da parte mia nel vedere come ci adatteremo a questi ritmi tra una partita e l'altra ci sono pochi giorni per prepararci, è un'esperienza nuova e interessante per me, lo sarà anche per i giocatori". Poi il coach casertano si concentra su Varese. "Ha iniziato vincendo con Brescia, ha cambiato qualche giocatore ma ha mantenuto il suo stile di gioco, fatto di ritmi alti e tanta aggressività in difesa - è la sua valutazione - l'asse play-pivot è una delle chiavi della squadra". Ma Sassari è pronta. "Il nuovo play Parodi è alla prima esperienza in Italia, non dobbiamo caricarlo di troppe responsabilità, ma il suo inserimento ci permetterà di ruotare Gentile anche in altre posizioni, riportare Petteway nella sua posizione naturale e Bamforth nel suo ruolo di guardia e di finalizzatore". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardiniaPost
  3. ANSA
  4. AlgheroEco

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sennori

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...